08
Gli ebrei modenesi tra il 1943 e il 1945

La gran parte degli ebrei modenesi, insieme alla Sinagoga ed all’archivio della Comunità, si sono salvati grazie anche al sostegno concreto della popolazione, delle reti di aiuto messe in campo dal mondo cattolico, oltre che di alcuni rappresentanti delle forze dell’ordine e della Prefettura di Modena che hanno avuto il coraggio di disattendere alla legge.